106 mln di dollari, Federer il ‘paperone’ dello sport 2020

(ANSA) – ROMA, 29 MAG – La stella del tennis Roger Federer
è in cima alla classifica degli atleti più pagati al mondo
quest’anno con 106,3 milioni di dollari (95,5 milioni di euro)
di guadagni. E’ quanto emerge dalla classifica stabilita dalla
rivista americana Forbes e pubblicato oggi. Il detentore del
record di titoli del Grand Slam (20) deve essenzialmente il suo
posto ai suoi contratti pubblicitari e alle partnership private,
che gli hanno garantito 100 milioni di entrate tra l’1 giugno
2019 e l’1 giugno 2020, il periodo preso in considerazione da
Forbes. Il resto, 6,3 milioni di dollari, proviene dai suoi
guadagni sul circuito ATP.
    Federer è il secondo sportivo attivo dopo Tiger Woods a
superare la soglia di 100 milioni di dollari di entrate
pubblicitarie in un anno. È la prima volta che il 38enne
tennista è in cima alla classifica, grazie in particolare alla
sua recente collaborazione con il marchio tessile giapponese
Uniqlo, che gli ha garantito 300 milioni di dollari in 10 anni.
    Lo svizzero, che era solo quinto nella stessa classifica
dell’anno scorso, è un passo avanti rispetto al portoghese della
Juventus Christiano Ronaldo, che ha guadagnato 105 milioni di
dollari negli ultimi dodici mesi. Nel suo caso, invece, lo
stipendio, proveniente dal suo club, la Juventus, è la
principale fonte di reddito, con 60 milioni di dollari, mentre i
guadagni pubblicitari e promozionali raggiungono i 45 milioni. I
primi tre nella classifica si trovano in un ‘fazzoletto’, poiché
l’attaccante argentino del Barcelona Lionel Messi è terzo a
quota 104 milioni di dollari, di cui 72 milioni di stipendio
(ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte