50 anni di Lo chiamavano Trinità, festa a Ischia Global

 Il cinquantesimo anniversario del film “Lo Chiamavano Trinità” sarà festeggiato al Cinema delle Vittorie di Forio Ischia domenica 12 luglio, giornata inaugurale del XVIII Global Film & Music Festival. L’opera firmata nel 1970 dal regista E.B. Clucher lancio’ sul grande schermo la coppia Bud Spencer e Terence Hill. Una pellicola considerata ormai un classico del cinema italiano sia per gli amanti del genere commedia sia di quello western. E saranno Cristiana, Diamante e Giuseppe Pedersoli figli di Carlo (alias Bud Spencer) a introdurre il film, divertente parodia dei più cruenti “spaghetti-western” di cui ricalca lo stile ed in cui le sparatorie vengono sostituite da improbabili scazzottate con i fratelli Trinita’ (Terence Hill) e Bambino (Spencer) intenti a punire i cattivi. Ad annunciare la notizia è Mark Canton co-chair dell’evento atteso dell’estate cinematografica internazionale che quest’anno inaugura la stagione dei Festival post-Covid19.
    “Lo chiamavano Trinità e’ un cult-movie ovunque nel mondo e a Ischia saremo felici di rilanciare l’attenzione su due grandi attori che sono nella storia del cinema grazie a questo ed a successivi film da loro interpretati” conclude il produttore americano che ricorda l’emozione avuta nell’estate 2009 quando fu proprio lui a consegnare l’Ischia Legend Award a Bud Spencer.
    La 18/a edizione dell’Ischia Global Film & Music Festival, promossa col sostegno del Mibact (D.g. Cinema ed Audiovisivo) e della Regione Campania sara’ presieduta da Carolina Rosi.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte