A Ferrara la polizia arresta 4 giovani per spaccio

(ANSA) – BOLOGNA, 04 LUG – La squadra Mobile della polizia di
Ferrara è riuscita a sequestrare 11 chili di marijuana e 26
grammi di ecstasy mdma e ad arrestare quattro giovani, tre
uomini e una donna, tra i 22 e i 24 anni, per detenzione ai fini
di spaccio di sostanza stupefacente.
    Grazie ad una fonte confidenziale ed a una serie di
appostamenti giovedì scorso i poliziotti hanno fatto scattare il
blitz in due diverse abitazioni, in centro storico e nella
frazione di San Martino. Nel primo caso è finita nei guai una
ragazza di 24 anni, che nascondeva in casa 26 grammi di ecstasy ‘in sasso’ e 3 grammi di marijuana, scovati dai cani dell’unità
cinofila della polizia locale all’interno di un armadietto della
cucina. Contemporaneamente, due ragazzi di 22 e 23 anni sono
stati bloccati mentre si allontanavano in auto dall’abitazione
in periferia. Durante il controllo sono apparsi agitati e gli
agenti hanno perquisito il veicolo: all’interno c’era uno
zainetto con due sacchetti di nylon trasparente, contenenti
ciascuno un chilo di marijuana. A questo punto è scattata anche
la perquisizione nella casa dove si erano riforniti. Qui, dentro
una cassapanca, gli investigatori hanno rivenuto altri nove
sacchetti di marijuana per un peso complessivo di 9,5 chili.
    Nell’abitazione c’erano anche i genitori (al momento non
indagati) di un ragazzo di 23 anni, che prima è scappato dal
retro alla vista della polizia e poi è tornato indietro,
ammetendo che la droga era sua.
    I quattro giovani, come disposto dalla pm Barbara Cavallo,
sono agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di
convalida prevista lunedì mattina. Soddisfazione per
l’importante operazione antidroga è stata espressa dal questore
di Ferrara, Cesare Capocasa. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte