A Grosseto un Botticelli mai visto

(ANSA) – GROSSETO, 08 OTT – Non è mai stato esposto in pubblico il tondo di Sandro Botticelli – ‘Madonna, Gesù bambino, san Giovannino e angelo -, protagonista della mostra ‘La bellezza svelata’ in programma a Grosseto dal 23 ottobre al 10 gennaio 2021 al Polo culturale Le Clarisse. È il dono che il collezionista Gianfranco Luzzetti fa nuovamente alla sua città e alla chiesa diocesana, spiega una nota, in occasione della ‘Settimana della Bellezza’ 2020, festival promosso da diocesi e Fondazione Crocevia con il Comune e in collaborazione di Avvenire, Luoghi dell’Infinito e Polo Universitario Grossetano.
    A cura di Mauro Papa e Giovanni Gazzaneo la mostra fa per la prima volta visibile il dipinto che l’antiquario e mecenate Gianfranco Luzzetti acquistò nel 1985 a un’asta da Christie’s, a Londra, per la sua collezione e da allora mai uscito dalla sua casa fiorentina. Nella mostra, oltre a quattro dipinti di Pier Dandini, anche opere pienamente seicentesche di Rutilio Manetti, Giovanni Martinelli, Jacopo Vignali, Francesco Curradi, Giovan Battista Vanni, Matteo Bonechi, Pietro Tacca, Giovanni Antonio Pucci. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte