A Istanbul manifestazione contro Charlie Hebdo

 Circa 200 persone a Istanbul hanno manifestato domenica contro la decisione del settimanale satirico francese Charlie Hebdo di ripubblicare le vignette su Maometto che scatenarono la strage terrorista nel 2015.
    La rivista ha deciso di ripubblicare i disegni per segnare l’inizio del processo a carico di presunti complici del massacro nel quale furono uccise 12 persone, tra cui alcuni dei più celebri fumettisti francesi.
    ‘Charlie Hebdo e Macron pagheranno un prezzo pesante’ e ‘la Francia è uno stato terrorista’, era scritto su alcuni cartelli sventolati dai manifestanti riuniti i in piazza Beyazit, nella parte europea di Istanbul. Il ministero degli Esteri turco ha condannato la decisione di ripubblicare le vignette “che mancano di rispetto alla nostra religione e al nostro profeta”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte