Agricoltura: in E-R 550mln di fondi in otto mesi

(ANSA) – BOLOGNA, 06 LUG – In tutto sono più di 550 i milioni
di euro che, dal 16 ottobre 2019 al 30 giugno 2020,sono stati
pagati a sostegno del sistema agroalimentare del territorio
emiliano romagnolo: una cifra pari a oltre l’84% del valore
finanziario annuale, erogata in poco più di otto mesi. Risorse
che sono andate a circa 42mila beneficiari tra aziende agricole,
imprese agroindustriali, organizzazioni di produttori, realtà
consortili, enti di ricerca, realtà del territorio rurale
locale, imprese di supporto all’erogazione degli aiuti.
    E per rafforzare le risorse ordinarie della Pac, la Regione
Emilia-Romagna ha recentemente stanziato altri 23,7 milioni di
euro, di cui 18 per lo scorrimento delle graduatorie della
filiera del latte e il restante per contributi barbabietole (1,5
milioni), sicurezza aziende agricole (1,5 milioni), agriturismi
e fattorie didattiche (2,7 milioni). “Abbiamo messo in campo una
filiera di fuoco – ha detto il presidente della Regione, Stefano
Bonaccini -, che permette a decine di migliaia di imprese di
ricevere contributi e benefici e complessivamente tantissimi
milioni di euro. Voglio ringraziare il ministro Bellanova per il
lavoro che ha fatto il governo e credo che questo sia il modo di
migliore di lavorare, cioè in filiera insieme”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte