Al via Harper Collins racconta, palinsesto di incontri virtuali

La casa editrice HarperCollins lancia un palinsesto virtuale di incontri con autori come Muarizio Crosetti, Giorgio Nisini e Antonio Forcellino, dal suo canale Instagram @harpercollinsit.
    Si chiamerà ‘HarperCollins racconta’, in omaggio al potere della parola e alla varietà dei temi che troveranno spazio in una serie di appuntamenti settimanali della durata di mezz’ora, il martedì alle ore 15.00.
    Il primo è il 16 giugno con ‘4 a 3. Italia-Germania 1970’ il libro di Maurizio Crosetti, uscito in occasione della celebrazione, il 17 giugno, del cinquantesimo anniversario di un episodio epico della storia italiana, non solo calcistica: la partita che vide Italia e Germania contendersi la semifinale della Coppa del Mondo nello Stadio Azteca di Città del Messico.
    Con Crosetti, editorialista di la Repubblica, ci sarà Andrea Purgatori.
    Si può afferrare l’essenza del tempo? sarà invece il tema di cui parleranno il 23 giugno Giorgio Nisini, autore di Il tempo umano, e Teresa Ciabatti, scrittrice e firma del Corriere della Sera. Il 30 giugno saranno protagonisti Maura Gancitano e Andrea Colamedici, fondatori del progetto Tlon, autori di ‘Liberati della brava bambina’, in dialogo con Chiara Tagliaferri.
    “Crediamo che in futuro molte delle cose che abbiamo imparato in questi mesi strani, nei quali non era data l’opportunità – bellissima e consueta, comunque irrinunciabile – dell’incontro fisico con gli autori, continueranno a essere un valore”, spiega una nota della casa editrice.
    Tra gli altri appuntamenti: il 7 luglio Matteo Rampin, psichiatra, ex medico militare, con il romanzo d’esordio L’ultimo inganno di Hitler; il 14 luglio Ema Stokholma, voce di Radio2, dialogherà con Ester Viola, avvocato e scrittrice, di ‘Per il mio bene’; il 21 luglio la love coach Sara Gazzini, nota sui social come La Gazza, e Michela Andreozzi, attrice e regista, parleranno di ‘Tutte le volte che ho detto ti amo’. Il 28 luglio, dialogo tra Antonio Forcellino, restauratore e studioso del Rinascimento italiano, e Anna Neudecker, famosa tattoo artist nota come La Bigotta. Il 4 agosto sarà la volta del giallo con Giuseppe Di Piazza e I cinque canti di Palermo, in dialogo con Ilaria Gaspari. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte