ALTA VALMARECCHIA. Temperature elevate e forte vento: due incendi probabilmente a causa di un mozzicone di sigaretta

 

Sono state le temperature elevate e i venti di libeccio di queste ultime ore a causare, questo pomeriggio intorno alle 16:00, in Alta Valmarecchia, due incendi.

Ad intervenire i Vigili del Fuoco di Novafeltria nella zona di Maiolo, Cà Tomei e Sant’Agata Feltria che, mediante utilizzo di vari mezzi di supporto, stanno spegnendo le sterpaglie che hanno preso fuoco. A provocare l’incendio probabilmente un mozzicone di sigaretta. Sul posto anche il sindaco di Maiolo, Marcello Fattori.

 

 

Lascia un commento