Boicottaggio Facebook, Zuckerberg più ‘povero’ di 7,2 mld

(ANSA) – WASHINGTON, 27 GIU – Mark Zuckerberg, vittima del
boicottaggio di Facebook da parte dei big (da ultima la Coca
Cola), si ritrova ad aver perso gia’ 7,2 miliardi di dollari di
ricchezza personale. Le azioni del gruppo infatti hanno chiuso
la settimana di contrattazioni a Wall Street perdendo l’8,3%, il
risultato peggiore degli ultimi tre mesi. E secondo il Bloomberg
Billionaires Index, con il calo di 56 miliardi di dollari del
valore di mercato di Facebook il patrimonio del suo fondatore e’
sceso a 82,3 miliardi di dollari. Zuck e’ cosi’ scivolato al
quarto posto nella classifica dei Paperoni, superato dal re del
lusso Bernard Arnault, boss di Louis Vuitton, che raggiunge sul
podio con Jeff Bezos e Bill Gates.(ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte