Bonafede,famiglie Viareggio esempio

(ANSA) – VIAREGGIO (LUCCA), 29 GIU – Il ministro della
Giustizia Alfonso Bonafede ha presenziato stamani alla messa di
suffragio delle 32 vittime della strage di Viareggio (Lucca) che
è stata celebrata nel cimitero della Misericordia tra le
iniziative per l’11/o anniversario del disastro ferroviario del
29 giugno 2009, che stasera culmineranno in un ricordo alle
23.48 alla stazione.. Il ministro Bonafede ha seguito a funzione
religiosa celebrata dall’arcivescovo di Lucca Paolo Giulietti,
poi al termine si è trattenuto con i familiari delle vittime
che, ha poi detto il Guardasigilli, “ogni giorno nel loro dolore
rappresentano un esempio di cittadinanza attiva e di questo lo
Stato deve dire loro grazie quotidianamente, essi sanno trovare
nel dolore la forza per andare avanti. E’ un dolore che non si
rimargina. quello che è successo non doveva accadere”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte