Calcio: Giulini, sarà un campionato strano

(ANSA) – CAGLIARI, 30 MAG – “Sarà un campionato strano, pieno
di situazioni irrisolte. Ma se noi ci comportiamo come famiglia
e saremo in grado di concentraci su noi stessi potremo dare
delle grandi soddisfazioni”. Così il presidente del Cagliari
Tommaso Giulini a margine dell’annullo filatelico sul
francobollo emesso per il centenario del Cagliari in occasione
del centesimo compleanno del club nato il 30 maggio 1920. “C’è
voglia di ripartire e competere – ha detto Giulini – Non ci
aspettavamo di festeggiare così, in questa situazione. Vogliamo
ripartire dagli stessi valori di cento anni fa quando in un
circolo un gruppo di amici decise di regalare una squadra alla
città. Noi vogliamo cercare di fare sempre meglio. Festeggiare
il centenario così ci fa sentire anche un maggiore senso di
responsabilità”.
    Giulini ha già parlato alla squadra di centenario e di
ripartenza: “Ho voluto ricordare a tutti che è importante la
maglia e lo scudetto – ha detto – non il nome personale dietro.
    Perché tutti passeremo, ma questa grande squadra resterà sempre.
    Ma ho voluto ringraziare anche i giocatori per il loro senso di
responsabilità e per i loro valori. Questi mesi abbiamo lavorato
per mantenere la società solida e in sicurezza. Vogliamo fare
sempre meglio per questa terra e questo popolo”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte