Calcio: Lloris e Son se le danno, Mourinho ‘così è bello’

(ANSA) – ROMA, 07 LUG – Il Tottenham vince 1-0 e si risolleva
dopo un ko con il Southampton che aveva provocato l’ira di Jose’
Mourinho, ma dell’1-0 sull’Everton di Ancelotti piu’ che i tre
punti rimane l’immagine della brutta lite tra il portiere e
capitano Lloris e Son.
    I due compagni di squadra sono stati divisi nel tunnel che li
riportava nello spogliatoio a fine primo tempo, con la partita
sull’1-0 per gli Spurs; all’origine del litigio l’evidente
rimprovero che il portiere francese, campione del mondo al
Mondiale 2018, aveva fatto all’attaccante coreano per un mancato
rientro in copertura su un’azione offensiva dell’Everton. “Sono
cose che devono rimanere nello spogliatoio, dite quel che
volete: l’importante e’ che a fine partita, con la vittoria, ci
siamo abbracciati”, ha commentato Lloris. Quasi soddisfatto e’
apparso Jose’ Mourinho, che per la precedente sconfitta aveva
strigliato i suoi (“Non sono abbastanza esigenti con se
stessi”). “E’ semplicemente successo che il capitano ha
ricordato a un suo compagno che in campo deve dare di piu’:
questo e’ bello, e fa crescere la squadra”, le parole del
tecnico portoghese. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte