Colpo in banca con mascherine a Milano

(ANSA) – MILANO, 19 GIU – Indossavano guanti e mascherine i
tre banditi che stamani hanno messo a segno una rapina in centro
a Milano. “Hanno approfittato del periodo di pandemia in cui si
portano dispositivi di protezione personale – ha spiegato
all’ANSA la Polizia di Stato – per non farsi riconoscere dalle
telecamere e non lasciare impronte”. Due sono entrati, armati di pistola, uno rimasto all’esterno
a fare il ‘palo’; poi sono riusciti ad aprire la cassaforte
temporizzata dopo aver chiuso i dipendenti in bagno requisendo
loro i telefonini cellulari per impedire di dare l’allarme.
    Sul posto stamani sono giunti gli agenti delle Volanti, gli
investigatori della Mobile e gli uomini della Scientifica che
stanno rilevando eventuali tracce. Dalle prime testimonianze
raccolte pare che il bottino si aggirerebbe sui 50 mila euro.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte