Complicazioni da Covid-19, morto messicano Padilla

(ANSA) – ROMA, 15 GIU – Cinquanta anni fa come ieri, nello
stadio Bombonera di Toluca, sfidò l’Italia nei quarti di finale
del Mondiale del 1970. Allora come ieri era domenica e gli
azzurri avrebbero trionfato per 4-1, qualificandosi per la
semifinale contro la Germania Ovest. Cinquanta anni dopo è morto
all’età di 77 anni, per complicazioni da Coronavirus, Aaron
Padilla, ex ala sinistra del Messico, detto El Gansito. In
Nazionale ha collezionato 55 presenze e partecipato anche ai
Mondiali del 1966, in Inghilterra. Ha vestito la maglia dei
Pumas, in I Divisione messicana, fra gli anni ’60 e ’70, prima
di passare all’Atlante e al Veracruz. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte