Conte: ‘Non siamo attendisti è vero il contrario’

 “Con il ministro Gualtieri siamo d’accordo che la settimana prossima a Palazzo Chigi ripartirà il tavolo della riforma fiscale. Un riforma fiscale non si fa in pochi giorni, dobbiamo farla bene”. Lo spiega il premier Giuseppe Conte parlando al Consiglio Federale Uil.  

   “Le organizzazioni sindacali hanno svolto un ruolo fondamentale” nel lockdown sia “per la tutela dei lavoratori sia per la definizione delle misure economiche. E’ stato un lavoro efficace che ci ha consentito di superare una fase importante a beneficio di tutti i cittadini”.

“Con il decreto semplificazioni, che approveremo all’inizio della settimana prossima, diamo impulso agli investimenti e alla ripresa”. 

“In questi giorni c’è un chiacchiericcio quotidiano, che affiora anche sulle pagine dei giornali, e che ci descrive come un governo attendista, incapace di assumere decisioni risolute. La realtà dei fatti è il contrario, fa ridere essere descritti in questi termini. Noi abbiamo preso decisioni ferme e risolute e siamo pronti a prenderne anche in futuro”, sottolinea il premier.


Fonte originale: Leggi ora la fonte