Coronavirus: 100mila morti in India, terzo Paese al mondo

 Oltre 100mila persone sono ufficialmente morte per il coronavirus in India, che ne fanno il terzo Paese al mondo per numero di decessi dopo Stati Uniti e Brasile.
    Secondo i dati del ministero della Salute di New Delhi, le vittime sono ammontano oggi a 100.842 le vittime, i contagiati totali 6,47milioni dei contagi. Nelle prossime settimane è previsto che l’India superi gli Usai per numero di infezioni.


Fonte originale: Leggi ora la fonte