Coronavirus: amico di Jovic positivo, il giocatore in isolamento

(ANSA) – ROMA, 08 LUG – Nel Real Madrid scoppia il caso Luka
Jovic. L’attaccante serbo, peraltro da tempo nel mirino dei
dirigenti del Milan, dovrà osservare un periodo di isolamento
dopo essere entrato in stretto contatto con un amico, poi
risultato positivo al Covid-19.
    Il giocatore, secondo quanto rivela El Ciringuito tv, sarebbe
già stato sottoposto a un tampone il cui esito è poi risultato
negativo. In ogni caso, Jovic adesso dovrà osservare un periodo
di quarantena a scopo precauzionale, nell’attesa di un secondo
tempone.
    Per Jovic quella in corso è stata una stagione da dimentcare:
nell’estate 2019 arrivò al Real dall’Eintracht in cambio di 60
milioni. I suoi 27 gol con la squadra tedesca sembravano
sostenere la sua candidatura per trovare spazio a Madrid, ma la prestazioni, dentro e fuori dal campo, sono state ben lontana da
quanto previsto dal club e dai tifosi. Jovic i stagione ha solo
segnato due gol e confezionato due assist in soli 770′ di gioco
distribuiti in 25 partite. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte