Covid, India: oltre 8 milioni di contagi

L’India ha superato gli otto milioni di casi identificati di coronavirus, ha annunciato oggi il governo indiano.
    Il Paese asiatico è il secondo più colpito dalla pandemia dopo gli Stati Uniti, con quasi 9 milioni di casi. L’India ha anche un totale di oltre 120.000 decessi ufficialmente attribuiti al Covid-19, contro i quasi 230.000 degli Usa.
    New Delhi ha registrato ieri 5.000 nuovi contagi, il numero più alto dall’inizio della pandemia. Le autorità temono che presto supereremo i 10.000 nuovi casi al giorno nella capitale.
    Bombay, capitale finanziaria, è la città più colpita dell’India con oltre 250.000 casi e più di 10.000 decessi: conta attualmente circa 2.000 nuovi casi al giorno.

Il bilancio ufficiale dei morti provocati dal coronavirus in Messico ha superato quota 90mila: secondo quanto ha reso noto il ministero della Sanità, ieri il Paese ha registrato altri 495 decessi, per un totale dall’inizio della pandemia di almeno 90.308 vittime. Lo riporta la Cnn. Secondo la Johns Hopkins University il Messico è al quarto posto della classifica mondiale dei decessi dopo Usa, Brasile e India. Tuttavia, funzionari sanitari locali hanno indicato nei giorni scorsi che probabilmente nel Paese sono morte a causa del virus 50mila persone in più rispetto al dato ufficiale, spiegando che molti decessi non vengono inclusi nel conteggio del governo a causa della mancanza di test. Allo stesso tempo, il Messico ha registrato ieri 5.595 nuovi contagi, un dato che porta il bilancio complessivo delle infezioni a quota 906.863.


Fonte originale: Leggi ora la fonte