F.Indy: organizzatori, 500 Miglia con 100mila spettatori

(ANSA-AFP) – INDIANAPOLIS, 26 GIU – Gli organizzatori della
500 Miglia di Indianapolis, che definiscono “la prova
motoristica più famosa del mondo”, sono certi di poter aprire al
pubblico fin da quest’anno e di poter ospitare sulle tribune
lungo l’ovale fino a centomila spettatori. Lo ha detto Douglas
Boles, presidente della ‘Indianapolis Motor Speedway
Corporation’ che organizza la gara che avrebbe dovuto svolgersi
lo scorso 24 maggio e ora è stata riprogrammata per il 23
agosto.
    “Stiamo lavorando per riuscire a far assistere dal vivo alla
prova a circa la metà delle persone che l’impianto potrebbe
contenere, nel pieno rispetto del protocollo delle misure di
sicurezze previste per il Covid-19”, ha detto Boles. Il circuito
di Indianapolis può ospitare fino a 250mila spettatori. Il
dirigente non ha però voluto precisare come sarebbe possibile
disciplinare l’afflusso di centomila persone, e assicurare ad
ognuno la fornitura di mascherine. “I dettagli li forniremo con
l’avvicinarsi dell’evento”, ha detto Boles. (ANSA-AFP).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte