Golf: PGA Tour, terzetto in testa al Rocket Classic

(ANSA) – ROMA, 03 LUG – Leadership per tre a Detroit. Il
primo round del Rocket Mortgage Classic di golf, torneo del PGA
Tour (in scena a porte chiuse), è tutto di marca americana. Con
un parziale di 65 (-7) Kevin Kisner, Scott Stallings e Doc
Redman (miglior giro in carriera caratterizzato da 7 birdie
nelle ultime 8 buche) condividono il primo posto della
classifica con un colpo di vantaggio su ben 7 inseguitori, tra
questi il connazionale Bryson DeChambeau (numero 10 del world
ranking, tra i favoriti della vigilia) e l’inglese Matt Wallace,
4/i con 66 (-6).
    Nel Michigan buon inizio anche per Rickie Fowler, 11/o (67, -5)
come Chris Kirk, reduce dal successo nel King & Bear Classic
(evento del Korn Ferry Tour) dopo aver sconfitto alcol e
depressione. Mentre condividono la 25/a piazza (68, -4) Webb
Simpson (sesto nel ranking e al rientro in gara dopo aver
saltato il Travelers Championship per via della positività al
Covid-19 di un suo familiare) e Tyrrell Hatton.
    Solo 46/i (69, -3) il norvegese Viktor Hovland e gli
statunitensi Cameron Champ (in campo dopo essere risultato prima
positivo alla vigilia del Travelers e poi negativo ai tre
successivi tamponi e Matthew Wolff.
    Dopo l’exploit del 2019, l’unico sul PGA Tour, è in ritardo Nate
Lashley. L’americano, campione uscente, è 87/o (71, -1) a 6
colpi dai leader. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte