Infermieri albanesi tornano in patria

(ANSA) – ANCONA, 09 MAG – Dall’aeroporto Sanzio di Falconara
stamattina alle 12 un Atr72 della Guardia di Finanza proveniente
dal Comando operativo aeronavale di Pratica di Mare ha riportato
a Tirana la task force sanitaria di 59 infermieri albanesi che
ha supportato il sistema regionale nell’emergenza del
Coronavirus. Alla partenza presente l’assessore Angelo
Sciapichetti per un saluto e un ringraziamento a nome della
Regione Marche. Medici e infermieri erano arrivati il 21 aprile
e sono stati suddivisi in cinque gruppi che si sono recati nelle
strutture sanitarie e nelle residenze per anziani per assistere
malati e popolazione anziana. Il Presidente dell’Albania Edi
Rama aveva ringraziato l’Italia per l’assistenza data dopo il
sisma che aveva colpito il Paese delle Aquile: “Cerchiamo con
questo gesto – aveva affermato – di ricambiare il bene ricevuto
dall’Italia che consideriamo un Paese fratello” aveva detto.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte