Juve: Buffon, sto bene e posso ancora migliorare

(ANSA) – TORINO, 02 LUG – Gigi Buffon si è raccontato in una
lunga diretta Instagram con Jack Sintini e Randstad: “Il calcio
smuoveva dentro di me qualcosa, è per questo che ho iniziato a
giocare – ha svelato il portiere della Juventus – e da lì è
sopraggiunta la passione e l’adrenalina. Poi è diventata
obbligo, per 15-20 anni ho messo via la parte ludica ma ora ho
ritrovato il piacere e la voglia di allenarmi. Continuo ancora
perché sto bene e so di poter ancora migliorare”.
    Il momento di smettere, però, prima o poi arriverà: “Non so
bene cosa farò, ma di una cosa sono certo – ha continuato Buffon
– e voglio prendere la quinta: i miei genitori mi stanno
rompendo le scatole, mi prenderò un anno sabbatico per terminare
la formazione. Da genitore voglio dare l’esempio, un altro
obiettivo sarà imparare l’inglese”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte