La droga dalla nonna, senza olfatto

(ANSA) – MODENA, 01 LUG – Ha approfittato di una recente
operazione chirurgica al naso affrontata dalla nonna, che non
permetteva alla donna di percepire bene gli odori, per
nascondere nell’abitazione dell’anziana un chilo di marijuana.
    Protagonista un diciassettenne arrestato questa mattina nel
Modenese, insieme ad un coetaneo, nell’ambito di una operazione
condotta dai carabinieri della compagnia di Carpi contro lo
spaccio di stupefacenti. Le indagini sono partite dal sequestro di un piccolo
quantitativo di marijuana avvenuto a San Prospero, in pieno
lockdown. L’altro diciassettenne arrestato, invece, ne deteneva
circa mezzo etto nella sua abitazione. Un terzo minorenne è
stato denunciato in stato di libertà: in camera custodiva una
katana e nel garage un paio di biciclette rubate. L’attività è
stata coordinata dalla Procura della Repubblica presso il
Tribunale dei Minorenni di Bologna.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte