Laureati durante lockdown, cerimonia in fiera a Ferrara

(ANSA) – BOLOGNA, 21 SET – Ha preso il via oggi, a Ferrara,
la consegna delle pergamene di laurea ai 1.900 studenti che
hanno concluso il percorso di studi all’Università durante il
lockdown. Fino a sabato l’ateneo ha organizzato in fiera la
consegna degli attestati, con una divisione in gruppi e
attenzione alle misure di prevenzione dei contagi, i primi 70
sono stati quelli assegnati ai neolaureati nelle professioni
sanitarie. Tra loro c’erano anche coloro che, durante
l’emergenza, finiti i corsi sono subito entrati in servizio in
corsia nei reparti Covid. Presenti il rettore Giorgio Zauli e il
sindaco Alan Fabbri.
    “Questo è un momento importante nella vita di ogni studente e
va celebrato – ha affermato il primo cittadino – Alla notizia
del focolaio di Vo’ Euganeo, insieme al rettore, abbiamo
immediatamente deciso di chiudere l’università. Fu un atto di
consapevolezza e lungimiranza che preservò il territorio dal
rischio di nuovi contagi”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte