Pakistan: salgono a 15 i morti per le piogge monsoniche

 Sono saliti a 15 i morti per le inondazioni provocate dalle prime piogge monsoniche negli ultimi tre giorni in Pakistan, tutti nella città di Karachi.
    La polizia ha reso noto che 6 persone hanno perso la vita soltanto oggi, di cui 5 per scariche elettriche da cui sono state colpite quando l’acqua è venuta in contatto con fili elettrici. Lo scorso anno 200 persone morirono e altre 150 rimasero ferite in Pakistan durante il monsone. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte