Pogba si sente rinato, questo è il vero United

(ANSA) – ROMA, 09 LUG – L’arrivo di Bruno Fernandes ha avuto
effetti positivi nell’economia del gioco del Manchester United,
ma non solo: anche nell’umore di Paul Pogba. Il centrocampista
francese, dopo anni di grande incertezza, di rendimento
incostante e di mal di pancia, adesso si sente “davvero felice
di essere tornato”. “Fare ciò che amo è fantastico, mi è mancato
molto”, le parole di Pogba che, nelle ultime quattro partite dei ‘Red devils’, ha sempre giocato.
    Il contratto del centrocampista scadrà nel 2021, ma potrebbe
esserci spazio per una proroga di una stagione, a meno che
qualche top club (Juve e Real Madrid su tutti) non presenti
un’offerta sostanziosa. Intanto, Paul si gode il momento.
    “Giochiamo molto più di squadra, difendiamo e attacchiamo
insieme, la squadra è più equilibrata e forte – spiega -.
    Aiutarsi l’un l’altro, in campo e fuori: così si costruisce la
mentalità vincente. Guardo gente come Bruno Fernandes, Rashford,
Martial o il giovane Greenwood e mi diverto. Li vedo segnare e
passo il mio tempo ad applaudirli”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte