POGGIO TORRIANA. Giovedì 8 ottobre “Pale Blue Dot”, prova aperta del collettivo PianetaMarte presso la sala teatrale del Centro Sociale

 

 

Dopo una lunga pausa estiva ed a seguito dell’emergenza covid, la sala teatrale del centro sociale di Poggio Torriana, via Costa del Macello n.10, riapre le porte giovedì sera, con Pale Blue Dot, esibizione a cura del collettivo PianetaMarte, gruppo di artisti che nasce nel Luglio 2020, dall’incontro tra Viola Domeniconi, Isabella Pieroni e Vladimir Bertozzi. I PianetaMarte fin da subito hanno avuto un’ambizione, una volontà: concretizzare le proprie idee attraverso il contributo di tutti i partecipanti, innestando il proprio processo creativo finalizzato alla scena. Ogni componente ha alle spalle anni di esperienza e di studio in settori differenti, dalla recitazione, alla performance, al video-editing; il punto di incontro dei tre artisti sta nelle tematiche affrontante, riguardanti soprattutto la natura, la relazione tra l’Io e l’Altro, il linguaggio corporeo.

Recentemente hanno avvertito la necessità di esprimersi con la loro voce, cercando di inserirsi nel grande tessuto del mondo teatrale, coscienti di essere solo un filo in una grande matassa, cercano di dare il loro meglio e migliorarsi ogni volta.

Con Pale Blue Dot fanno il loro primo passo come collettivo indipendente, avvalendosi della partecipazione di attori esterni quali Luca Arcangeli e Nico Ardini, che hanno contribuito ad approfondire lo studio scenico del lavoro.

L’assessore ai Giovani, Francesca Macchitella, con grande soddisfazione, spiega “Quando la nostra concittadina, Viola Domeniconi, mi ha raccontato il progetto, ho ritenuto che fosse una bella opportunità, per dei giovani artisti, quella di utilizzare gli spazi comunali del centro sociale, nei mesi di agosto e settembre, al fine di fare le prove gratuitamente per lo spettacolo. Con enorme piacere, invito quindi a partecipare ad una delle due repliche previste, durante la serata di giovedì 8 ottobre, che offriranno un’anteprima sulla programmazione autunnale di Mentre Vivevo, arrivata alla sua quinta edizione, a cura dell’associazione Quotidina.com che gestisce, in convenzione con il Comune di Poggio Torriana, la sala teatrale. Auspico che queste nuove idee possano essere di buon esempio per altri giovani e che si possano in futuro, attraverso il Comune, sostenere diverse forme di espressione artistica giovanile”.

Per maggiori informazioni e per prenotazione scarica la locandina.

 

Da domenica 11 ottobre riparte la stagione teatrale a Poggio Torriana, per consultare le date dei prossimi appuntamenti, visitare la pagina dedicata del sito.

Lascia un commento