POGGIO TORRIANA. “Una coperta da favola” per i bambini dei Nidi per ricordare il Covid

Al rientro al nido, dopo una lunga pausa di chiusura a causa del covid19, i bambini e le bambine hanno trovato una gradita sorpresa: una coperta da favola!

L’assessore alla scuola di Poggio Torriana, Francesca Macchitella, esprime un ringraziamento speciale alla coordinatrice pedagogica, Morena Garattoni, per questa idea di scrivere e di realizzare la storia “Una coperta da favola” in stretta sinergia con le educatrici dei nidi: Claudia Fabbri, Claudia Esposito, Mascia Contucci, Elisa Reggiani, Elisa Balducci ed delle due ausiliarie, Cristina Tamburini e Sabrina Mian.

L’idea di scrivere e realizzare la storia “UNA COPERTA DA FAVOLA” nasce dalla necessità delle educatrici insieme alla coordinatrice pedagogica dei nidi d’infanzia del comune di Poggio Torriana, non solo di lasciare una traccia di memoria di questo “tempo caratterizzato dalla straordinarietà”, ma di “fissare” anche contenuti educativi indispensabili per affrontare un evento, quello dell’epidemia di Covid 19, che, a partire dal mese di febbraio 2020, ha comportato stravolgimenti inimmaginabili nella vita, nelle abitudini e nelle relazioni di ognuno di noi.

Una storia che in primo luogo vuole raggiungere i bambini, regalando loro uno strumento concreto, capace di “avvicinarli” a quelle emozioni talvolta inspiegabili che questo evento ha portato con sé. Sappiamo che le favole da sempre possiedono un linguaggio appropriato alla sensibilità dei bambini, un linguaggio che permette di condividere con loro vissuti e di offrire quegli elementi di positività e di speranza necessari per l’elaborazione di pensieri, situazioni e accadimenti, soprattutto quando questi risultano essere particolarmente problematici.

Realizzare con parole, immagini e materiali questa storia ha significato per il personale educativo rimanere vicino ai bambini e alle famiglie, mantenendo quel filo relazionale che rende il Nido d’Infanzia un luogo vivo, costruito sugli scambi, sulla reciprocità e sul desiderio di “fare insieme”.

Solo quando certe “sicurezze” vengono a mancare ci accorgiamo di quanto queste siano importanti. Il Nido d’Infanzia rappresenta per adulti e bambini quello “scrigno magico” in cui tempi, routine, pratiche, abitudini, relazioni e collaborazioni diventano doni preziosi per tutti e per ognuno. II protagonista della nostra storia, Pettipippo, con la semplicità e lo stupore di qualunque bambino, mette in luce la bellezza di tutti quegli elementi che caratterizzano la quotidianità dei nostri servizi educativi, quella bellezza capace di rimanere viva anche quando questi ultimi, per calamità eccezionali, rimangono chiusi. A tutti noi, che “abitiamo” il Nido, il compito e il privilegio di mantenere viva tale bellezza, affinchè sia sempre un investimento umano a disposizione di tutti.

La coperta è dedicata a tutti i bambini e bambine che hanno frequentato i Nidi d’Infanzia di Poggio Torriana e che a settembre 2020 andranno alla Scuola dell’Infanzia:

Emily, Emanuel, Anna, Dario, Samuele, Leon, Ivan, Teresa, Leonardo, Ludovica, Michael, Susanna, Jonathan, Mattia, Thiago, Alex, Ludovica, Eduard, Filippo, Bryan e Samuel.

Inoltre la coperta accoglierà quei bambini e bambine che invece torneranno a frequentare i nostri Nidi:

Simone, Cristian, Federico, Leonardo, Diego, Emanuele, Nicole, Enea, Brando, Andrea, Sole, Maya e  Geremia insieme ai bambini nuovi iscritti.

Lascia un commento