Regione. Forte ritardo nell’applicazione della tariffa puntuale dei rifiuti, a Ravenna nessun comune è partito

Entro il 31 dicembre 2020 la tariffa puntuale legata al porta a porta sarebbe dovuta partire per tutti i comuni della Regione. Il progetto si è però rivelato fallimentare visto che il porta a porta è partito soltanto limitatamente a un 31% dei comuni interessati. Emblematico il caso di Ravenna dove la tariffa puntuale dei rifiuti non è partita in nessun comune.

Lascia un commento