SANTARCANGELO DI ROMAGNA. Causa incidente a un motociclista e si dà alla fuga

La Polizia locale risale al proprietario dell’automezzo che si presenta al Comando ammettendo le proprie responsabilità.

L’inversione di marcia a “U” taglia la strada a un motociclista che cade rovinosamente sull’asfalto senza essere soccorso dall’autore dell’infrazione che si da alla fuga. È successo nel pomeriggio di ieri (giovedì 2 luglio) lungo la strada di Gronda nei pressi di via del Frumento dove un furgoncino ha improvvisamente tagliato la strada a una motocicletta che procedeva sullo stesso senso di marcia in direzione via Emilia.

Grazie alle informazioni raccolte da una pattuglia della Polizia locale Valmarecchia – intervenuta sul posto attorno alle 15, quando era già presente l’ambulanza del 118 che ha poi trasportato il ferito al pronto intervento di Santarcangelo dove è stato giudicato guaribile in 15 giorni – gli agenti del Comando di via Andrea Costa sono riusciti a risalire immediatamente a numero di targa, modello del veicolo e proprietario.

Nell’arco di pochi minuti una seconda pattuglia della Pm si recava presso l’abitazione del conducente del veicolo che si era allontanato dal luogo del sinistro senza tuttavia trovarlo in casa. Poco dopo, alle 16,20, l’autore dell’incidente si è presentato al comando della Polizia locale ammettendo le proprie responsabilità.

Per lui è scattata la denuncia a piede libero e il deferimento alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rimini per le ipotesi di reato di cui agli articoli 189 e 189 del Codice della Strada (fuga e omissione di soccorso) con ritiro della patente ai fini della sospensione (fino a 5 anni).

Lascia un commento