SANTARCANGELO. Insulti e offese alla sindaca Alice Parma, il sessismo passa anche attraverso il “wallbullyng”

Insulti sessisti alla sindaca Alice Parma attraverso azioni di “wallbullyng”, ovvero bullismo applicato ai muri. Così ancora una volta la sindaca vittima di violenza verbale con offese scritte da ignoti su un muro, adesso riverniciato. Piena solidarietà da parte di chi ritiene questi gesti inaccettabili anche se purtroppo consueti e spesso sottovalutati.
“Siamo pronti a ripulirlo se verrà imbrattato di nuovo… il tutto ovviamente a carico dei contribuenti santarcangiolesi”, afferma la vice sindaca Pamela Fussi.

Lascia un commento