Serie A: Cagliari Torino, granata senza Zaza

Obiettivo continuità: dopo i quattro punti in due partite contro Parma e Udinese, ora Moreno Longo vuole proseguire nella striscia positiva anche in Sardegna. “Il Cagliari ha grandi qualità, ha fatto un girone di andata straordinario, ma noi cercheremo in tutti i modi di portare a casa la partita”, le parole della vigilia dell’allenatore del Torino. Sarà la terza gara in otto giorni, la squadra però appare in buone condizioni fisiche.  Il Torino è partito per la Sardegna senza Zaza: l’attaccante è alle prese con un fastidio muscolare che lo ha costretto al forfait, nelle prossime ore si sottoporrà agli esami che diranno se potrà recuperare almeno per il derby contro la Juventus di sabato prossimo. “Sarò costretto a cambiare, ci auguriamo non sia nulla di grave”, ha detto Longo a proposito del suo attaccante.
    L’ex Valencia verrà sostituito da Berenguer nel tridente insieme a Edera e Belotti, mentre sulla fascia sinistra di centrocampo dovrebbe cominciare Aina. Tra i convocati ci sono anche Ansaldi e Verdi: i due non mettono minuti nelle gambe da prima della sospensione del campionato, a Cagliari potrebbero disputare uno spezzone di gara per ritrovare il ritmo partita.


Fonte originale: Leggi ora la fonte