Sindaco Bolzano fa pace con barista dopo

(ANSA) – BOLZANO, 04 LUG – Pace fatta tra il sindaco di
Bolzano Renzo Caramschi e un esercente di piazza Erbe che in un
post contro i provvedimenti anti-movida durante la Fase 2 aveva
scritto che il primo cittadino “forse non tornerà a casa, una
sera di queste, con le proprie gambe”.
    Caramaschi, che in un primo momento aveva annunciato
denuncia, ora scrive su Facebook: “Ci siamo parlati, ci siamo
chiariti, siamo riusciti a trasformare quella che poteva essere
una lunga vicenda legale in un momento costruttivo per Bolzano.
    Nascerà un tavolo di lavoro per ascoltare gli esercenti di
Piazza delle Erbe. Ascoltare non è sempre semplice, ma è
necessario se si vuole provare ad amministrare una città. Solo
tramite il confronto nascono grandi idee”, afferma il sindaco,
rivolgendo infine l’invito conciliante al gestore di un bar di “non mollare, ci vediamo presto da te per bere una birra
assieme”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte