Snam: in trimestre utile a 298 milioni (+5,3%)

(ANSA) – MILANO, 07 MAG – Snam chiude il primo trimestre del
2020 con un utile netto a 298 milioni di euro, in aumento di 15
milioni di euro, pari al 5,3%, rispetto al primo trimestre 2019.
    I ricavi sono stati pari a 691 milioni di euro (+8,1% rispetto
al primo trimestre 2019).
    In crescita anche il margine operativo lordo (Ebitda): 567
milioni di euro (+4,6% rispetto al primo trimestre 2019), grazie
ai maggiori ricavi e al controllo dei costi di gestione. Sulla
base delle più aggiornate informazioni disponibili, anche in
ragione della natura delle attività condotte da Snam, la società
prevede “impatti limitati sui target economici e sul programma
di investimenti”. Snam ha effettuato investimenti tecnici per
220 milioni di euro, in aumento di 54 milioni di euro, pari al
32,5%, rispetto al primo trimestre 2019.
    I risultati del primo trimestre confermano la “solidità del
nostro business e il valore delle azioni di sviluppo ed
efficienza realizzate negli ultimi anni, anche in difficili
contesti di mercato”, afferma Marco Alverà, amministratore
delegato di Snam. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte