Sport: Petrucci a Azzolina, no palestre scuola a uso diverso

(ANSA) – ROMA, 03 LUG – “Chiediamo alla ministra
dell’Istruzione Azzolina che faccia una norma precisa che
escluda le palestre dall’attività non sportiva”. È l’appello del
presidente della Fip, Gianni Petrucci, in occasione di una
conferenza congiunta con i presidenti della Fipav Cattaneo e
della Figh Loria, sulla possibile ripartenza degli sport di
contatto e nello specifico intervenendo sul “dramma delle
palestre scolastiche”, che oggi non possono essere utilizzate
dalle tante società sportive sul territorio. Petrucci si
riferisce al rischio che le palestre possano essere utilizzate,
come si vocifera, come luoghi per la didattica o altro utilizzo
diverso da quello strettamente sportivo. “La ministra ha il
potere di fare questa norma”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte