Trump, sanzioni a Cina per Hong Kong

(ANSA) – WASHINGTON, 29 MAG – L’amministrazione Usa comincerà
il processo per eliminare le esenzioni che conferiscono ad Hong
Kong un trattamento speciale perchè con la stretta di Pechino
l’ex colonia britannica “non è più autonoma”: lo ha annunciato
Donald Trump alla Casa Bianca. Trump ha anche detto che prenderà
l’iniziativa per sanzionare i dirigenti di Hong Kong coinvolti
nell’erosione della sua autonomia.
    Gli Usa inoltre sospenderanno l’ingresso a certi cittadini
cinesi identificati dagli Stati Uniti come possibile rischio per
la sicurezza nazionale.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte