Una mascherina non basta alla disabilità

La pandemia, il covid-19 ha cambiato la vita a tutti figuriamoci alle persone con disabilità. In questo magazine racconteremo le storie positive di Dario Dongo di www.egalite..org org (CLICCA QUI), paraplegico, avvocato, motociclista e innovatore, della webserie ‘Le Supposte di Carmelo’, primo esempio di sit down comedy, ideata da Carmelo Comisi, tetraplegico, che posta su YouTube video intrisi di sarcasmo in cui destruttura gli stereotipi sulle persone con disabilità e sulla quarantena (CLICCA QUI), di Industrie Fluviali (CLICCA QUI), un grande spazio interamente accessibile che sorge nel quartiere Testaccio di Roma, officina culturale ideata e gestita dalla cooperativa sociale integrata PIN.GO, di Davide Renda, un ipovedente con la passione per la vela (CLICCA QUI), delle battaglie dell’associazione ‘Genitori tosti in tutti i posti’ per l’accessibilità ai concerti (CLICCA QUI), della battaglia dell’associazione Luca Coscioni (CLICCA QUI) sui Peba, i Piani di Eliminazione delle Barriere Architettoniche, di Radio32 (CLICCA QUI) sperimento di comunicazione e partecipazione che nel nome si ispira all’art.32 della Costituzione che tutela il diritto alla salute per tutti e del Disability pride Italia (CLICCA QUI), che accoglie le istanze e la creatività di una grande parte di persone troppo spesso relegate ai margini. Buona lettura e buona visione.

martino.iannone@ansa.it )

Foto di copertina di Massimo Percossi

Si ringrazia per l’amichevole collaborazione Riccardo Rozzera (Disability pride)


Fonte originale: Leggi ora la fonte