Usa 2020: Trump attacca voto per posta, risultato non chiaro

 “Con l’enorme quantità di schede elettorali non richieste ma inviate agli ‘elettori’ quest’anno, il risultato delle elezioni del 3 novembre NON SARA’ MAI DETERMINATO IN MODO ACCURATO”. Lo twitta Donald Trump tornando ad attaccare il voto per corrispondenza. “Gli stati dovrebbero smetterla ora” di inviare le schede elettorali e dovrebbero “chiedere agli elettori di andare alle urne”. 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte