Vaticano, sostenere i processi di pace

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 7 LUG – “La Chiesa sostiene
fortemente i progetti di costruzione della pace che sono
essenziali per superare i conflitti e per rispondere
all’emergenza del Covid-19. Senza controllare le armi, è
impossibile garantire la sicurezza. Senza sicurezza, le risposte
alla pandemia non sono complete”. Lo ha detto il Prefetto del
Dicastero per lo Sviluppo umano intergale, il card. Peter
Turkson in una conferenza stampa in Vaticano.
    “La pandemia del Covid-19, la recessione economica e il
cambiamento climatico rendono sempre più chiara la necessità di
dare priorità alla pace rispetto alle questioni di sicurezza
nazionale”, ha aggiunto Turkson. “Ora è il momento di costruire
un mondo che riflette meglio un approccio veramente integrale
alla pace, allo sviluppo umano e all’ecologia”, ha concluso.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte